Pazienti autosufficienti

La persona che accudisco è in grado di lavarsi e vestirsi da sola. È solo che a volte non riesce a controllare la vescica.

Sdrammatizza la situazione


È naturale che, per la persona che accudisci, non riuscire a controllarsi e avere questi "incidenti" può essere imbarazzante, ma questo non deve essere un motivo per rinunciare ai contatti sociali o alle attività a cui era abituata. Parlarne insieme in modo comprensivo e schietto, l'aiuterà a rendersi conto che l'incontinenza non deve cambiare radicalmente la sua vita, ma che con i prodotti giusti e alcuni accorgimenti, può continuare a fare le attività normali senza paure o imbarazzi.

Rassicurala sul fatto che non è l'unica a soffrire di incontinenza


L'incontinenza è in realtà un disturbo molto diffuso: 1 donna su 4 e 1 uomo su 8, infatti, ne soffre nell'arco della propria esistenza. L'incontinenza può manifestarsi in molti modi, in diverse situazioni e livelli; inoltre non colpisce solo gli anziani, ma anche giovani.

Semplici cambiamenti nello stile di vita possono fare la differenza..

continua a leggere